Sergio Ragalzi

ragalziSergio Ragalzi (1951, Torino) vive e lavora fuori Torino ed esordisce sulla scena dell’arte italiana fin dall’84 con Extemporanea, la mostra che consacra la riapertura degli spazi espositivi della Galleria l’Attico, che gli dedicherà negli anni a venire numerose mostre personali.

A partire dalla mostra “Ombre Atomiche” nel 1986 alla Galleria Franz Paludetto, esporrà frequentemente al Castello di Rivara e, nel 1988 allo Studio Cannaviello di Milano con “Metamorfosi”.

Nel 1997, a seguito della sua partecipazione al Premio dell Camera dei Deputati, verrà acquisita una sua opera nella collezione della Camera che nello stesso anno gli dedica un catalogo e una mostra personale.

Più recentemente, dopo aver presentato il ciclo dei Kloni alla galleria Girondini di Verona e gli enormi gonfiabili in pvc nella mostra “Genetica 2093” da Grosetti Arte Contemporanea, ha esposto alla mostra antologica del 2007 negli spazi della fabbrica Pagliero a Castellamonte.

Mostre Personali

1982 Galleria Alberto Weber, Torino, testo di Maria Luisa Frisa

1983 Galleria Artra Studio, Milano

1984 Relitti sessuali, L’Attico, Roma, testo di Emilio Villa

1986 Ombre atomiche, Galleria Franz Paludetto, Torino, testo di R. H. Fuchs;
Galerie Samia Souma, Parigi

1988 Sculture ombre, L’Attico, Roma
Castello di Rivara, Rivara; Metamorfosi, Studio Cannaviello, Milano

1989 Farfalle notturne, Fuxia Art, Verona

1990 Impronte kafkiane, L’Attico, Roma, testo di Achille Bonito Oliva;
Insetti, Galleria Cannaviello, Milano, testo di Elena Pontiggia

1991 Farfalle bianche, Fuxia Art, Verona, testo di Barbara Bertozzi;
Farfalle notturne, Galleria Galliani, Genova, testo di Matteo Fochessati;
Insetti, Effe Arte Contemporanea, Lecco, testo di Elena Pontiggia

1992 Corpi, Tauro Arte, Torino, testo di Enrico Crispolti e Luca Beatrice
Corpi, Opere su Carta, Free Art, Torino;
Repetto e Massucco, Acqui Terme, testo di Enrico Crispolti

1995 Corpi, Virus – Insetti – Farfalle – Grovigli, Galleria Marella, Sarnico (Bergamo)

1996 Martiri e Santi, L’Attico, Roma, poesia di Marco Bordini;
Palm’arte. Locarno, a cura di Luigi Cavadini

1997 Premio Camera dei Deputati, Chiostro di Vicolo Valdina, Roma, testo di E. Crispolti
Via degli Artisti, Associazione Circolo Palazzo Giovine, Torino

1998 Galleria Marella, Sarnico (Bergamo)
Nuovi dipinti, Castello di Rivara (Torino)

1999 Genetica 2093, Grossetti Arte Contemporanea, Verona, testo di Luca Beatrice
Il disegno malato, 41 Arte Contemporanea, Torino, testo di Luca Beatrice

2001 Kloni, Galleria Francesco Girondini, Verona, testo di Roberto Lambarelli;
Kloni, Galleria Bruno Grossetti, Milano

2002 Outside, Palazzo Bricherasio, Torino, a cura di Guido Curto

2003 Scimmie, L’Attico, Roma

2004 Visioni, 41 Arte Contemporanea, Torino
Inumano, Senza titolo, Roma

2006 Il male di vivere, Galleria Carlina, Torino, testo di Marisa Vescovo

2007 Urlo, L’Attico, Roma

2007 Antropomorfo 1984-2007, Fabbrica Pagliero, Castellamonte

2008 Acquario, Allegretti Contemporanea, Torino

2008 Voliere, Galleria Delloro, Roma

2010 Nerocorpo, Galleria Delloro, Roma

2010 Genetica 2093, MIT, Auditorium Parco della Musica – Roma

2010 Genetica 2093, Marco Cappello – Torino

2010 Genetica 2093, Macro – Roma

2010 Erotiche – Galleria Lucas Carrieri – Berlino

2011 “Nero”, Allegretti Contemporanea, Torino

2011 La Mosca Bianca, Marco Cappello Vintage and Design, Torino

ragalzi-122


ragalzi-129  ragalzi-132

Contatti

  • Tel.
    +39 011 4361245
  • Mob.
    +39 347 4039948
  • Email
    info@marcocappello.com
  • Indirizzo
    Via Palazzo di Città 21/B
    I-10122 Torino (Italy)
Marco Cappello
P.IVA IT05518620017
Realizzato da Andrea Sosso